Come verniciare un’auto: tips e tecniche utili

Possedere un’auto con carrozzeria a regola d’arte è il desiderio di tutti, ma a volte ci si ritrova a far fronte con graffi e ammaccature che rovinano l’impeccabilità e la perfezione della tua automobile.

Graffi e ammaccature sono ricorrenti, che siano causati da terzi o da noi stessi, è inevitabile, prima o poi, doversi attivare per eliminarli. Per farlo, l’unica soluzione è la verniciatura dell’auto.

Potrai scegliere se affidarti a professionisti come Carrozzeria Mattia, oppure per risparmiare, puoi farlo da casa. Come fare?

In questo articolo, ti aiuterò a capire come verniciare un’auto da casa per poter rimettere a nuovo la tua vettura, ma non solo, nel caso tu voglia affidarti a degli esperti ti esporrò le innovative tecniche di verniciatura auto che Carrozzeria Mattia utilizza per garantire un eccellente risultato.

Sommario:

Come verniciare un’auto: tips e tecniche utili

Verniciatura fai da te: come verniciare un’auto da casa?

Lavaggio e rimozione componenti auto

Carteggiatura auto

Applicazione primer sulla vettura

Verniciatura auto completa

Tecniche di verniciatura auto fai da te

Verniciare auto con Carrozzeria Mattia

Tecniche di verniciatura auto

Verniciatura fai da te: come verniciare un’auto da casa?

Se sei un appassionato del fai da te, e hai buone capacità manuali nella riparazione e restauro, ottenere ottimi risultati nel verniciare auto carrozzeria non ti sarà difficile, l’importante è saper seguire delle tips basilari.

È importante comunque che siate coscienti del fatto che verniciare l’auto in una carrozzeria specializzata rispetto al fai da te comporti risultati migliori e professionali, ma non per questo è vietato o totalmente sconsigliato il fai da te.

Dunque, vediamo come verniciare un’auto da casa utilizzando le giuste attrezzature e i giusti strumenti.

Per prima cosa è importante posizionare l’auto in un luogo chiuso ma nel contempo arieggiato, infatti il verniciare l’auto in garage per il fai da te è più che consigliato.

I passaggi da effettuare nel complesso sono 4:

  1. Lavare l’auto e rimuovere tutte le componenti possibili;
  2. Carteggiare;
  3. Applicare primer auto;
  4. Verniciare auto

Ovviamente, per poter realizzare il tuo fai da te dovrai dotarti dei dispositivi di sicurezza come: mascherina di alta qualità per non inalare le sostanze nocive e occhiali di protezione.

Vediamo dunque nei prossimi paragrafi, tutti i passaggi da effettuare così da ottenere un eccellente risultato.

Lavaggio e rimozione componenti auto

Come verniciare un’auto a casa senza commettere danni? Come già detto è importante prestare attenzione alle indicazioni da seguire.

È necessario essere diligenti e scrupolosi nella fase di preparazione, questa infatti è la più importante, perché la mancanza di attenzione e meticolosità rischia di compromettere il risultato finale.

La prima fase riguarda il lavaggio, in quanto solo con la carrozzeria perfettamente pulita si potranno notare tutte le ammaccature e i graffi.
Successivamente, è importante che vengano rimosse tutte le parti smontabili così da facilitare il lavoro di verniciatura.

Attenzione, le componenti che non possono essere smontate e, che non devono essere verniciate, dovranno essere coperte con del nastro adesivo che dovrà essere posizionato precisamente così da non sporcare le parti da non lavorare.

Carteggiatura auto

La seconda fase mira alla carteggiatura, fase fondamentale per far sì che la vernice aderisca perfettamente.

Per carteggiare bisognerà utilizzare la carta vetrata con una grana grossa, per poi arrivare ad utilizzare quella a grana sottile fino a quando non si nota il metallo sottostante.

Il passaggio effettuato non è fondamentale solo per far aderire la vernice ma anche per poter identificare e coprire i graffi (quelli più profondi) con lo stucco.

Applicazione primer sulla vettura


Arrivati a questo punto, prima di poter verniciare l’auto è importante applicare un primer così che la vernice possa aderire completamente.

Questa fase dev’essere effettuata necessariamente al chiuso, perché bisogna evitare in tutti i modi che le polveri si attacchino al primer, per questo motivo per il fai da te è consigliato verniciare l’auto in garage. Quando il prodotto si sarà asciugato alla perfezione sarà necessario effettuare un’altra carteggiatura con la carta abrasiva finissima. Una volta svolto meticolosamente il passaggio, bisognerà pulire il tutto con un panno pulito in microfibra e un detergente in silicone e prepararsi per poter verniciare.

Verniciatura auto completa

Come già detto, prima di poter verniciare l’auto è importante che venga sgrassata e pulita con un detergente al silicone. Una volta svolto questo passaggio, si può passare alla fase successiva, la verniciatura. In tanti a questo punto si chiedono: che tipo di vernice si usa per le auto?

Quelle più consigliate per la verniciatura auto carrozzeria sono in Nitro e quelle Acriliche o Bi-componente.

Quelle di Nitro sono quelle più economiche e più facili da utilizzare perché si asciugano velocemente e non si rischia che la vernice coli e rovini il lavoro. Mentre, quelle Acriliche o Bi-componente sono maggiormente utilizzate dalle carrozzerie, infattisono considerate di alta qualità. Quest’ultime a differenza di quella al Nitro, sono in grado di conservare la lucentezza e resistenza anche a distanza di anni.

Tecniche di verniciatura auto fai da te

Per il fai da te le tecniche di verniciatura auto sono principalmente due:

  • Verniciare auto con bomboletta 
  • Verniciare auto con pistola collegata a compressore

Ovviamente i metodi sono diversi e così anche il risultato, infatti se si decide di utilizzare la pistola si otterrà un risultato più professionale rispetto a quello con la bomboletta.

Per verniciare l’auto con la pistola in maniera corretta è importante che il prodotto venga distribuito in maniera omogenea facendo movimenti orizzontali e seguendo una linea retta.

Ma vediamo insieme come verniciare un’auto con bomboletta spray così da non commettere errori ed ottenere un buon risultato.

Per verniciare l’auto con bomboletta spray evitando la formazione di gocce e sbavature è importante che il prodotto venga applicato ad una distanza di 30 centimetri dalla carrozzeria.

Una volta scelto il metodo più adatto e aver verniciato la tua auto, l’ultimo passaggio da effettuare è la levigazione con carta di grana finissima e pulire il tutto con un panno in microfibra. A questo punto, non ti resta che lucidare la carrozzeria ammirandone il risultato finale.

Verniciare auto con Carrozzeria Mattia

Adesso che ti è chiaro come verniciare un’auto, sei consapevole dell’attenzione e della cura che bisogna avere per far sì che il risultato sia del tutto ottimale.

È comprensibile che a fronte di lavori mai effettuati il fai da te non è considerato da tutti come unica soluzione. Dunque, se preferisci che se ne occupino dei professionisti, noi della Carrozzeria Mattia possiamo aiutarti!

Siamo in grado di poter risolvere qualsiasi tua richiesta, dalla verniciatura auto completa a quella degli specchietti o del tetto della tua auto.

Noi di Carrozzeria Mattia siamo degli esperti nel settore, per questo utilizziamo sia strumenti che tecniche di verniciatura auto moderne così da poter non solo stare al passo con le innovazioni ma anche per garantirti un servizio e un risultato non solo sorprendente ma anche di alta qualità.

Ma vediamo insieme nei prossimi paragrafi quali sono le nostre tecniche di verniciatura auto così da comprendere le lavorazioni che verranno effettuate per ottenere ottimi risultai.

Tecniche di verniciatura auto
 

Noi di Carrozzeria Mattia ci teniamo ad offrire un servizio che sia:

  • Di qualità
  • Veloce
  • Eccellente

Per farlo, ci serviamo di tecniche di verniciatura auto innovative che possano così restituire alla tua auto la nativa perfezione.

Per poter garantire l’innovazione, i nostri professionisti partecipano periodicamente a corsi di aggiornamento e formazione così da poter garantire le migliori tecniche ed eccellenti risultati.

Le tecniche che utilizziamo sono:

  • Tintometro computerizzato: è il primo strumento che viene utilizzato, perché in grado di riprodurre alla perfezione la tinta scelta dell’auto.
  • Spettrofotometro: viene utilizzato per la misurazione del colore e permette di ottenere ed esaminare i dati esatti del colore così ottenere il risultato desiderato senza alcun margine di errore.

  • Lampade a raggi infrarossi: indispensabili per la fase di essiccatura della vernice. L’utilizzo delle lampade a raggi infrarossi garantisce risultati eccellenti perché non permette la creazione di bolle o squamature che andrebbero a rovinare l’intero lavoro effettuato. Inoltre, l’utilizzo di questo strumento oltre a ridurre i tempi di essicazione è rispettoso dell’ambiente

E se non avessi tempo? Come verniciare un’auto in tempi record? Carrozzeria Mattia è in grado di farlo, grazie alla cabina Rapid Service, in soli 30 minuti ti garantisce un risultato eccellente e di qualità.
Con l’impianto di estrazione verticale e i piani aspiranti Festo il recupero della tua auto non sarà solo veloce ma anche efficiente e nel totale rispetto delle norme di sicurezza.

Vuoi rivoluzionare o riportare la tua auto a nuovo o hai bisogno di fare dei ritocchi alla verniciatura?
Affidati a noi! Prendi un appuntamento oppure vienici a trovare, la nostra sede è a Trezzano sul Naviglio (MI) potrai aspettare comodamente nella sala d’attesa la verniciatura auto completa in totale relax. Contattaci!

Leave A Comment