Che cos’è la franchigia: tutto ciò che devi sapere

Quando si parla di assicurazione, spesso viene menzionata la franchigia assicurazione auto.
Che cos’è la franchigia assicurazione auto?
Essa non è altro che: il rimborso (in parte o intero) di un danno in caso di sinistro stradale che rimane a carico dell’assicurato.
Ci sono due tipi di franchigia: assoluta e relativa.

Ma andiamo per gradi, prima di conoscere i tipi di franchigia esistenti è importante sapere:

  • a cosa serve;
  • perché esiste;
  • quando applica;
  • come funziona.

Prima di stipulare un contratto di assicurazione è importante informarsi su tutti i termini che saranno inseriti nel contratto. Per questo motivo, all’interno dell’articolo ti verrà spiegato tutto ciò che concerne la franchigia assicurativa, così da toglierti ogni dubbio ed avere una visione completa sul tema.

Sommario:

Che cos’è la franchigia: tutto ciò che devi sapere

A cosa serve la franchigia?

Quando si applica la franchigia e come funziona.

Franchigia fissa/assoluta

Franchigia relativa

Scoperto franchigia assicurazione auto

Assicurazione auto senza franchigia

L’assicurazione auto senza franchigia cosa comporta?

A cosa serve la franchigia?

Devi sapere che, le assicurazioni impiegano le franchigie e gli scoperti per impedire le frodi.
Questo meccanismo, è nato perchè fingere un sinistro con danni è molto più complesso rispetto a frodare l’assicurazione su eventuali ammaccature.

Inoltre, la franchigia serve per ridurre il costo delle polizze. Infatti, con il fatto che la franchigia copre le spese maggiormente impegnative, il prezzo dell’assicurazione è decisamente più sostenibile. Al contrario, se la franchigia coprisse tutto, il suo prezzo non sarebbe accessibile a tutti.

Grazie a questo meccanismo il cliente/l’assicurato paga una cifra sopportabile per la polizza.

Quando si applica la franchigia e come funziona.

Come già accennato, esistono due tipologie diverse di franchigia assicurazione:

  • franchigia assoluta/fissa;
  • franchigia relativa.

Entrambe sono inserite all’interno delle polizze di responsabilità civile per la guida dell’autovettura.


Se devi stipulare un contratto assicurativo con all’interno la franchigia, devi sapere che tipo di servizio ti offrono per capire quale scegliere fra le due.

Nei prossimi paragrafi ti verranno spiegate le relative differenze, in modo che tu possa avere una visione completa di entrambe.

Franchigia fissa/assoluta

Che cos’è la franchigia assoluta?

La franchigia fissa/assoluta viene stabilita tra l’assicurazione e il contraente in fase contrattuale.

Questo tipo di franchigia prevede che: l’assicurato versi in qualsiasi caso una somma di denaro, questo perché in fase di contratto si è stipulato che:

  • se l’importo del danno è inferiore alla franchigia pattuita, l’intera somma sarà a carico dell’assicurato;

  • in caso contrario, se l’importo del danno è superiore al limite di franchigia, la differenza tra il limite massimo di franchigia e ciò che rimane viene pagato dall’assicurato.

In pratica:

  • Se per esempio, la franchigia ammonta a 500 euro e il danno causato è di 300, l’assicurato dovrà versare 300 euro senza ottenere alcun rimborso.

  • Se invece, il danno causato è di 900 euro e la franchigia è di 500, l’assicurato dovrà pagare solo 500 euro perchè i restanti 400 li pagherà l’assicurazione.

Franchigia relativa

Come funziona la franchigia relativa?

La franchigia relativa invece riguarda un altro tipo di patto, nel quale l’assicurato, non ha diritto al risarcimento al di sotto una certa cifra.

Nello specifico prevede che:

  •  in caso di danni inferiori o pari alla somma prestabilita in fase contrattuale, sarà l’assicurato a dover pagare per intero il danno causato;

  • se invece, il danno causato è superiore all’importo della franchigia, allora sarà l’assicurazione a pagare la totalità dell’importo.

Dunque:

  • se la franchigia pattuita è di 500 euro, e il danno è di 300, sarà l’assicurato a dover pagare l’intera cifra;

  • se invece, mantenendo lo stesso importo di franchigia (500 euro), il danno è superiore (600 euro) sarà l’assicurazione a pagare l’intero importo.

Scoperto franchigia assicurazione auto

Avendo appurato che cos’è la franchigia…cosa vuol dire scoperto assicurativo?

Il termine scoperto, indica una clausola che permette alla compagnia assicurativa in caso di sinistro di poter limitare il risarcimento.

Lo scoperto assicurativo è espresso in percentuale per questo motivo può essere calcolato solo successivamente al fatto accaduto e dunque, può essere valutato solo dopo aver verificato la quantificazione del danno.

Se, ad esempio, in caso d’incidente lo scoperto è del 10% e l’entità del danno è di 4.000 euro l’assicurato dovrà rimborsare 400 euro i restanti saranno versati dalla compagnia assicurativa.

Scoperto o franchigia, qual è la differenza?

L’unica differenza si riferisce alla quota del danno a carico del contraente/assicurato perchè con la franchigia l’importo è stabilito in fase contrattuale, mentre con lo scoperto, l’importo da addebitare si scopre solo dopo la valutazione del danno.

Assicurazione auto senza franchigia

Come devo fare per non pagare la franchigia?

Non tutti hanno la necessità di stipulare un contratto d’assicurazione con inserita la clausola franchigia. Come fare?

Semplice, è importante inserire tra gli accordi la clausola: “senza franchigia”.

L’assicurazione auto senza franchigia cosa comporta?

Se dovessi optare per questa opzione devi sapere che: in caso d’incidente di cui non hai responsabilità, hai diritto a un risarcimento danni nel limite dei massimali e del valore commerciale del tuo veicolo.

Ovviamente, in caso di sinistro con colpa, se hai stipulato un contratto assicurativo senza franchigia, non avrai diritto a nessun tipo di risarcimento.

Ti stai chiedendo come si fa lannullamento della franchigia? Ci pensiamo noi della Carrozzeria Mattia. Se sei alla ricerca di una carrozzeria che ti permette di riparare l’auto con annullamento della franchigia ci hai trovati!

La nostra carrozzeria è convenzionata con Vittoria e Cattolica assicurazioni, ed è specializzata con assicurazione Generali e Genertel nella gestione dei sinistri.

Se hai dubbi o vuoi ricevere maggiori informazioni, contattaci o vienici a trovare a Trezzano sul Naviglio (MI), saremo lieti di incontrarti di persona garantendo efficienza e servizi esclusivi. Altrimenti, fissa un appuntamentocon noi!

Leave A Comment